https://www.fapjunk.com https://pornohit.net london escort london escorts buy instagram followers buy tiktok followers Ankara Escort Cialis Cialis 20 Mg
lunedì, 26 Febbraio 2024

Nazionale di Categoria – Due titoli italiani per la Raffaello Motto

Altri articoli

Chiuso a Ortona il Campionato Nazionale  Individuale Gold e per la ritmica toscana il bilancio è decisamente positivo : due titoli nazionali vanno a Viareggio un bronzo a Terranuova.

Tre le società toscane ammesse a testimonianza dell’alto valore tecnico di questo campionato: Motto, Terranuova e Falciai.

Chiara Vignolini e Chiara Puosi sono Campionesse Nazionali rispettivamente in Senior e Junior 2.

Su Vignolini, il Capitano della ginnastica ritmica toscana, è stato scritto tanto anche ieri a caldo sulla pagina fb. Questa ragazza continua a regalarci emozioni e soddisfazioni. Tenace, perseverante , passione pura per questa disciplina , umile. Studia Scienze Motorie a Pisa, riesce a ritagliarsi giusti momenti di vita privata, effettua stages e master class. E vince titoli nazionali . Un esempio di come deve essere condotta la vita da atleta .  Urge organizzare  un evento che premi Chiara per le sue qualità di atleta e come esempio per tutte le piccole che la adorano:  il torneo di Viareggio del 17 dicembre potrebbe essere l’occasione .

Podio Senior
Credito Foto: Federginnastica Abruzzo

Chiara Puosi l’abbiamo definita un fenomeno da competizione, garista, individualista pura, sei volte consecutive campionessa Italiana, connubio perfetto tra testa e doti. Merita certamente più spazio in ambito internazionale.

Ma delle ginnaste Motto chi meglio della direttrice tecnica della società Donatella Lazzeri può parlarne.

Ecco le sue parole a commento della gara condotta dalle proprie atlete:

” Due  titoli italiani su  quattro  assegnati , quattro presenze nelle quattro  finali a otto e tre sfiorate.

Nove  ginnaste qualificate  bilancio entusiasmante dal punto di vista dei risultati . Ancor più entusiasmante  dal punto di vista umano e di squadra una grande felicità personale essere accanto e condividere  con  Francesca e queste ragazze.  Chiara Vignolini ha entusiasmato pubblico e giuria con una gara pulita  intelligente esprimendo con grande  maturità il nuovo codice . Juna emozionante vederla sfiorare il podio con il quarto posto , Arianna musicale ed espressiva per noi elemento fondamentale in gara ed in palestra. Chiara Puosi vince il sesto  titolo consecutivo dimostrandosi  cresciuta nella sua caratteristica forza ed  energia . Chiara Badii rinasce alle gare individuali dopo 3 anni di stop lasciandosi alle spalle un infortunio importante con grande coraggio esprimendosi con la sua determinata dolcezza  in una categoria di ferro come i 2007.

Chiara Badii – Isabel Puccinelli

Isabel conquista una vittoria  importantissima:  condurre a termine la sua gara personale contro l ‘ errore e sfiora la finale . Vittoria, Viola, Ester le più giovani si sono ben comportate .

 Un ringraziamento particolare da parte di tutti a mia figlia Francesca che con coraggio, perizia e determinazione segue e studia queste ragazze ogni giorno.

 Usciamo da questa esperienza felici ma soprattutto arricchiti dal confronto con le altre realta’ con la consapevolezza che tanto dobbiamo ancora studiare  per migliorare .”

Per la società Falciai in campo Alessia Rigato in prestito dalla  Arcobaleno di Prato e Sofia Boschi.

La società aretina commenta  cosi la gara delle due atlete in gara:

Alessia Rigato é stata artefice di una bella prova al Campionato Nazionale di Categoria Gold senior, svoltosi  nella giornata di venerdì. Il palasport di Ortona ha fatto da sfondo a una gara che é stata un vero spettacolo per il pubblico presente. Le migliori ginnaste del panorama rítmico italiano sono scese in pedana, dando il meglio nelle loro performance. Tra queste, Alessia Rigato ha presentato i suoi esercizi a palla, cerchio e clavette, mostrando una buona tenuta in una gara davvero emozionante. Alessia ha ottenuto il dodicesimo posto piazzamento lodevole, sia considerando che si trattava di una finale nazionale, sia considerando che si tratta del campionato individuale Gold più prestigioso, in cui tutte le ginnaste Senior che vi partecipano, meritano applausi e lodi . Ad accompagnare in gara Alessia é stata la sua tecnica Giulia Spinelli che la segue abitualmente nella palestra a Prato in cui si allena con la società Arcobaleno. Alessia infatti veste i nostri colori, avendoci rappresentato anche nel campionato di Serie A per ben due stagioni. Grazie per la collaborazione alla società Arcobaleno Prato, alle sue tecniche e complimenti vivissimi ad Alessia Rigato!!!

Alessia Rigato

Queste le parole per Sofia Boschi:

Dopo la vittoria dell’interrregionale, ha conquistato il nono posto assoluto nazionale , posizione di prestigio, tra le migliori ginnaste d’Italia nella categoria junior 1.

Sofia é stata autrice di una bellissima gara, aperta con una decisa esecuzione al cerchio , per poi scendere in pedana frizzante alle clavette e terminare con un elegante tango al nastro.

Sofia, in un palcoscenico così importante, al suo primo anno nella categoria junior, é riuscita a portare a termine i suoi esercizi senza perdite di attrezzo , mantenendo la concentrazione cosa non scontata in una competizione simile .

Sofia Boschi

Ad accompagnarla in gara in questa trasferta nazionale, c’erano le tecniche Michela Domini e Caterina Moretti .

Complimenti vivissimi a Sofia!!!

Terranuova ha portato in gara Carlotta Fulignati e Maddalena Neri. Carlotta si piazza al terzo posto in J1, definita “brillante e grintosa ” da Luciana De Corso, che aggiunge ; “Un onore vederla sul podio” in una gara di altissimo livello tecnico .

Ancora vivi i ricordi dell’ingresso in pedana al debutto in Serie A della scorsa stagione: balda e fiera, pedana non ti temo. Ne sentiremo parlare tanto.

Carlotta Fulignati

Gli altri gradini del podio sono stati occupati da Ginnaste Fabriano e tutti conosciamo il valore della società e delle sue tecniche. Non serve fare nomi.  Maddalena Neri termina in quindicesima posizione..

Peccato che sia mancata una copertura video della gara, non una qualsiasi ma il Nazionale di Categoria, che consentisse anche a noi  di seguire. Qualche spezzone di gara qua e là ripreso da chi c’era ma dopo la questione Beatrice Vivaldi l’indirizzo della Federazione pare chiaro. Così però la ritmica non ne beneficia e si entra in conflitto con la base che segue la disciplina.

Un appuntamento nazionale o una tappa di Serie A in Toscana quando la vedremo? Scorrendo il calendario c’è da attendere almeno il 2024.

Classifica

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultimi articoli

You cannot copy content of this page