https://www.fapjunk.com https://pornohit.net london escort london escorts buy instagram followers buy tiktok followers Ankara Escort Cialis Cialis 20 Mg
domenica, 21 Aprile 2024

Serie A – Terranuova vince in A2 Motto vicina a Fabriano

Altri articoli

Prima tappa di Serie A vede tutte le squadre toscane impegnate nel massimo campionato salire sul podio. In Serie A2 le ginnaste di Terranuova , Neri al cerchio , Fulignati a clavette, Mazzoni a nastro  e la straniera Taniyeva a palla conquistano il primo posto nella classifica generale.  Tutte prestazioni  importanti che riscuotono il successo di un lavoro iniziato da tanto tempo e mirato a tornare il prima possibile in A1. Ottimo lavoro svolto da Luciana De Corso che ha collaudato gli esercizi delle proprie atlete partecipando a vari tornei pre campionato non trascurando neanche le opportunità di pedana offerte dalle varie prove regionali. Decisamente importante la palla della Taniyeva maneggio e padronanza di attrezzo notevoli. Probabilmente la rivedremo a clavette in una prossima tappa. Carlotta si diverte in pedana, sempre sorridente e perfettamente a suo agio in contesti di altissimo livello. Da junior ha il terzo punteggio di specialità.

ph. Simone Ferraro / FGI

Albachiara terza sul podio di Chieti ha in Alessia Rigato un punto fermo dal quale non puo’ prescindere. Veterana della Serie A in pedana sempre molto concentrata e precisa ha eseguito un ottimo esercizio al cerchio che ha totalizzato p. 28.650. Bene anche Giusti e Berchiolli che ripaga bene la fiducia di Elisa Quilici nell’esercizio al nastro. Molto tesa Elisa a bordo pedana ma le ragazze hanno brillantemente svolto il loro compito apprezzato anche dalla tecnica che si emoziona parecchio in scioglimento della tensione di gara. Belli i successivi momenti al kiss&cry.

Non è stato semplice trovare la sostituta di Martina Rocchi ma Albachiara può contare su tante ginnaste di livello. Importanti punti da Ikromova  a clavette.

In A1 continua l’inseguimento della Motto a Fabriano che allo stesso tempo deve guardarsi le spalle dall’Udinese. Una superlativa Varfolomeev a clavette con un esercizio parzialmente rinnovato  che totalizza p.37.200. Esecuzione che non fa una piega e 20 punti alle difficoltà. E’ una dedica ai rosiconi che trovano sempre qualcosa che non va negli esercizi della Campionessa del  Mondo. A Forli non ci sarà e probabilmente la rivedremo alla terza tappa al cerchio.

Chiara Badii miglior punteggio al nastro, notoriamente l’attrezzo che conquista minor punteggio. Splendida fisicamente, atleticamente , armonia pura in pedana. Giri infiniti , rischi tutto ben eseguito.  Sicignano terzo punteggio a palla e Puosi sesta al nuovo esercizio al cerchio che ancora deve essere  rifinito.

Da dire che molte delle squadre in gara erano in configurazione massima cioè con lo schieramento della straniera più ogni ginnaste impegnata nell’esercizio nel quale rende meglio. Dovremmo aspettarci punteggi inferiori nella seconda prova di Forli tenendo d’occhio i piazzamenti per i punti speciali. Anche la tattica avrà la sua importanza .

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultimi articoli

You cannot copy content of this page