https://www.fapjunk.com https://pornohit.net london escort london escorts buy instagram followers buy tiktok followers Ankara Escort Cialis Cialis 20 Mg
domenica, 25 Febbraio 2024

Sofia Raffaeli volta pagina

Nuovo staff e nuovi esercizi

Altri articoli

Il percorso olimpico di Sofia Raffaeli verso Parigi 2024 passa da  staff ed esercizi rinnovati. Fabriano dopo la separazione da Julieta Cantaluppi e Kristina Ghiurova ha messo a disposizione di tutta la squadra oltre che di  Raffaeli e Baldassari uno staff rinnovato. Lo riporta la Gazzetta delle Sport in un’intervista all’agente delle Fiamme Oro: oltre a Claudia Mancinelli indicata dalla stessa Cantaluppi come la più idonea per seguire Sofia faranno parte delle staff tecnico l’ucraina Iryna Glushchak, la russa Daria Kozenko già coreografa del Circo di Mosca ed ex tecnica del Cus Ancona, oltre alle confermate  Bilyana Dyakova coreografa e ballerina classica di formazione , Valeria Carnali e Olga Gutseva. E potrebbe arrivare anche una “Maestra dello Sport”.

Cambiati anche tutti gli esercizi di Raffaeli che saranno completamente diversi. Un taglio netto col passato.

E’ possibile che Sofia si esibisca al Nazionale Allieve ma per vedere i nuovi esercizi occorrerà attendere almeno la prima prova si Serie A in programma a metà febbraio.

Un duo del calibro di Cantaluppi-Ghiurova non si sostituisce in quattro e quattr’otto ma comunque si stanno creando le migliori condizioni possibili di allenamento. Si rinnoverà anche il Pala Cesari sede di allenamento della Fabriano: nell’incontro sul progetto di ristrutturazione tra Sindaco e il Pres. Tecchi sarà presente anche il Ministro dello Sport.

E quì ricordiamo quanto abbia combattuto Julieta Cantaluppi per poter disporre a tempo pieno di un palasport magari anche riscaldato dove far allenare le proprie ginnaste che hanno fatto la storia della ritmica italiana.

Le strade di Raffaeli e Cantaluppi si sono incrociate nel 2011 quando la comasca si stava preparando per Londra e la giovane marchigiana iniziava l’avventura nella ritmica.

All’indomani del Mondiale di Sofia Julie parlava cosi della sua ginnasta fresca di tre ori di specialità e uno nel concorso generale: «E’ una ginnasta completa ed è fortissima a livello tecnico, di corpo e di attrezzo . È intensiva, riesce a calarsi nelle musiche e nei personaggi molto bene. È brava nell’esecuzione tecnica, ha un carattere forte in gara, è una grande agonista e lavora molto. Riesce a fare tutto con una semplicità disarmante ed ha una passione smisurata per questo sport. Si sente appagata non solo quando vince ma soprattutto quando riesce ad essere perfetta in pedana».

Il sogno di ogni tecnica avere a disposizione una ginnasta con tali caratteristiche ma ahinoi è unica.

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultimi articoli

You cannot copy content of this page